Under 14


Campioni Under 14: Lombardia, 4 "tituli", Emilia 3





31-05-2010



In un Palagetur gremito dai giovani sportivi del Csi, si sono concluse domenica a Lignano Sabbiadoro le finali dei campionati giovanili arancioblu. Erano dodici i tornei in programma, suddivisi per disciplina: 4 nella pallavolo, 6 nel calcio e 2 nella pallacanestro e per categorie di et, fra Under 14, Under 12, e U10, con quest´ultime due fasce che nella classifica finale hanno messo in gioco anche i punteggi relativi alle gare poliSPORT, ovvero il triathlon (nuoto, bici e corsa) ed il dodgeball, a squadre, una sorta di palla prigioniera regolamentata. La giornata domenicale, arricchita dalla Messa celebrata sul parquet del palazzetto da Mons. Claudio Paganini, ha visto l´esplosione di gioia finale di molte delle finaliste impegnate nelle ultime e decisive partite. Sollevano la coppa dodici capitani. Nella pallacanestro sono i milanesi del Locate A ad aggiudicarsi il titolo Under 14, mentre nel minibasket under 12, il quintetto del S. Anna Morena (28-21 sull´Us Reggio Emilia) a fare festa, riportando a Roma il premio finale.
Sui campi di calcio, gli under 10 si sono affrontati solamente nel torneo di calcio a 5. Vince Reggio Emilia, 1-0 dell´Aurora sullo Sporting Club Messina. Sicilia d´argento e anche di bronzo, con Agrigento sul podio grazie all´1-0 sui cosentini della S. Francesco d´Assisi. Silani vincono l´argento (Citt di Corigliano) anche nel calcio a cinque U14. Per i calabresi nulla da fare contro lo strapotere dei nuovi campioni nazionali: gli eugubini del S. Pietro e S. Giovanni che passano per 10-1. Altro metallo meno pregiato per l´altra squadra di Gubbio in finale, stavolta nell´under 12. Il quintetto umbro del Padule cede per 6-4 alla Vigor Salesiana Macerata, che tinge d´oro le Marche e rafforza il predominio del Centro Italia nel calcio a 5 ciessino.
Nel calcio a 7 va forte Agrigento, con l´Athena campione Under 12 e vicecampione nell´Under 14. Se i più piccoli girgentini conquistano la finale (secco 3-0 sui modenesi del Don Monari), soffrendo di più in semifinale contro i lecchesi, battuti solo ai rigori, e finiti poi terzi; i più grandi si sono dovuti inchinare alla Plurisportiva Baita Milano, vittoriosa per 6-4 nella finale che assegnava il titolo. Sul campo grande ad 11, il titolo under 14 finito a Reggio Calabria, grazie alla schiacciasassi Valanidi Calcio Giovanile, che con tre vittorie su tre gare disputate ha messo in fila le due compagini milanesi del Paolo VI e del Giovi.
Quattro i titoli assegnati nella pallavolo. La finale più emozionante quella femminile delle under 14. Derby emiliano fra Carpi e Modena. Avanti l´Amendola nel primo set, le carpigiane dell´Universal Volley Goldoni pareggiano il conto e vincono lo scudetto arancioblu al terzo set, combattutissimo fino al 25-19 finale.
Il Supervolley under 12 ed il minivolley U10 parlano decisamente milanese con Campagnola Don Bosco e Nabor, rispettivamente prima e seconda, nel torneo per dodicenni e Nabor e S. Rita Volley oro e argento tra i più piccoli pallavolisti.
Il volley maschile u14 ha infine premiato il Castelnuovo Modena, con il Csi Altamarea Napoli d´argento.
 
 
Leggi tutte le news:
U14: Miniatleti, maxi emozioni! -29 05 2010-
Entusiasmo al via delle finali dei campionati nazionali U14 -28 05 2010-
Finali U14, i titoli polisportivi del Csi -26 05 2010- 
 
 
Visita la Fotogallery






 
 
 


Comunicato finale Pallacanestro U14 30/5
Comunicato finale Calcio U14 30/5
Comunicato finale Pallavolo U14 30/5


news 16giu2010 dm