ginnastica

rassegna on-line


... medaglie nella ginnastica ...












Pioggia di medaglie per l’artistica Csi
05-06-2010


Occhi e sorrisi sugli scudetti arancioblu della artistica. Al PalaGetur di Lignano da ieri  si è aperto il Gran Premio nazionale di artistica con 35 società ciessine in gara, espressione di 16 comitati e di 8 regioni d’Italia (Campania, Emilia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Sicilia, Toscana). Grazia ed armonia si fondono nei movimenti e nei gesti coordinati e ben provati durante l’anno, davanti ai membri della giuria. Rondate, ruote, volteggi, pennelli, ribaltate, salti avanti, capovolte, flick flack, candele: c’è il meglio negli esercizi proposti dalle 620 giovani finaliste, venerdì e sabato. Davvero bello da seguire il Gran Premio: un occhio alla trave, l’altro al volteggio e per finire in campo largo sulla pedana del corpo libero. Sono questi i tre attrezzi che concorrono alla stesura della classifica assoluta del Gran Premio. C’è poi la novità del minitrampolino che farà classifica a sé stante. Tre i programmi previsti nel regolamento in base alle difficoltà degli elementi proposti dalle ginnaste: medium (semplice), large (difficile) e super (agonistico). Venerdì mattina la pedana ha salutato i primi body di lupette e tigrotte medium. Tifo alle stelle e tanti applausi. Quindi si sono alternate le pulcine medium e large e le lupette large. Sabato il programma large ha visto invece protagoniste le tigrotte e le allieve, quindi le categorie ragazze, junior e senior. Il livello più alto della ginnastica a metà pomeriggio di sabato, quando sono scese in pedana tutte le finaliste “super”, che hanno lasciato spazio a tutte le categorie medium. Domenica il gran finale dell’artistica prevede le gare di tutte le categorie maschili e della Ginnastica Insieme, vale a dire le prove a squadre femminili.
 
 
Classifiche Artistica
 
Visita la Fotogallery


 


Medagliere artistica per comitato

news 14giu2010 dm