Statuto delle societa' sportive

Tutte le Societ sportive del CSI devono avere uno statuto coerente alle norme emanate dalla Finanziaria 2003 e specificatamente dall'articolo 90.

In particolare ogni Statuto deve prevedere:
- sovranit dell'Assemblea a cui spetta decidere la composizione degli organi direttivi, approvare i rendiconti annuali;
- principio de: "un socio, un voto";
- struttura dei diritti e dei doveri del socio e norme per la loro ammissione e esclusione;
- inserimento della locuzione "associazione sportiva dilettantistica" nella ragione sociale dei sodalizi sportivi;
- espressa esclusione di ogni fine di lucro;
- obbligio di reinvestire fondi, avanzi, utili nell'associazione per il perseguimentoesclusivo dell'attivit sportiva dilettantistica;
- gratuit degli incarichi degli Amministratori;

Gli statuti devono essere depositati presso i Comitati CSI di appartenenza all´atto della richiesta di iscrizione.
Non necessaria una loro consegna annuale, mentre bisogna notificare le eventuali modifiche avvenute.
I Comitati CSI dovranno verificare la coerenza dei singoli statuti delle Societ sportive con le norme dello Statuto del CSI e con le leggi in vigore. Pi� sotto possibile scaricare uno schema di statuto sociale che può essere utilizzato, tutto o in parte, dalle Societ. Si sottolinea l'importanza della dizione "Associazione sportiva dilettantistica" da aggiungere alla dizione gi in essere. Pertanto, l´esatta formulazione , ad esempio: "Virtus Adriatica - Associazione sportiva dilettantistica".



( 2009/2010 )