Buona la prima della Corsa in Montagna. Il grazie del Csi Lombardia al Comitato di Sondrio e al GS Csi Morbegno

Grande successo per il 6° Trofeo Fattoria Didattica Sempreverde – 1° Memorial Mario Gianola e 1a prova del Trofeo regionale CSI di corsa in montagna, organizzata dal GS CSI Morbegno nella frazione di Arzo (località conosciuta dai montain runners in quanto GPM del Trofeo Vanoni).

Giornata top con una cinquantina di atleti agonisti al via e altrettanti appassionati alla camminata non competitiva, oltre a un discreto pubblico sul percorso e in zona arrivo, tra cui il presidente CSI Lombardia Paolo Fasani e il coordinatore Area Sportiva Giovanni Sala, il presidente del Comitato CSI di Sondrio Pierluigi Tenni. Una giornata all’insegna della grande passione per la corsa in montagna che ha avuto come centro nevralgico e main sponsor la Fattoria Didattica Sempreverde di Karen Gianola.

Primi a partire gli uomini che hanno affrontato per due volte il percorso di gara che toccava le località di Faido e Pitalone, per un totale di 9,7 km e un dislivello positivo di 597 metri. Subito al comando il duo del GS CSI Morbegno targato Marco Leoni e Diego Rossi, seguito da Tommaso Caneva del GP Talamona. Al secondo il capitano dei diavoli rossi Leoni ha scollinato al GPM al Pitalone con circa 10” di vantaggio su Rossi. In discesa Leoni ha messo il turbo e si è presentato con le braccia alzate al traguardo – per la terza volta in questa gara – dopo 43’47” precedendo di 9” Diego Rossi. Sul gradino più basso del podio Tommaso Caneva (GP Talamona45’09”), mentre  i portacolori del GP Santi Roberto Pedroncelli (47’27”) e Fabrizio Fascendini (47’47”) completano la top five.

“Sono partito un po’ coperto anche perché all’inizio le gambe non giravano al meglio – la dichiarazione del vincitore Marco Leoni – poi scollinato con circa 10” di vantaggio sul mio compagno si squadra Diego (Rossi). Nell’ultima discesa ho aumentato per cercare di staccare Diego e sono riuscito a vincere con un distacco contenuto”.

Nella gara femminile di 5,7 km sono ancora gli organizzatori del GS CSI Morbegno a festeggiare per la vittoria di Sara Asparini, prima con il crono di 33’46”, seguita da Alessia Bergamini (CS Cortenova34’16”) e dalla compagna di squadra Elena Rusconi (34’38”).

Il 1° Trofeo Regionale CSI di corsa in montagna farà ora tappa a Cimbergo (Valcamonica) l’8 agosto e Moltrasio (CO) il 31 ottobre. Grande soddisfazione da parte del presidente CSI Lombardia Fasani:”Oggi è una bellissima giornata, perché siamo tutti qui a correre. Finalmente l’attività è ripartita e di conseguenza anche i campionati regionali su pista, strada, montagna. Grazie al GS CSI Morbegno per l’ottima organizzazione e al Comitato CSI di Sondrio. Ora speriamo di continuare a vederci ogni domenica sui campi gara”.

Cristina Speziale

Addetto stampa G.S. CSI Morbegno

 

Ecco i vincitori di tutte le categorie:

JUNIOR: Camilla Bordoli (GS CSI Morbegno) e Lorenzo Pepe (CS Cortenova)

SENIOR: Alessia Bergamini (CS Cortenova) e Marco Leoni (GS CSI Morbegno)

AMATORI A: Sara Asparini (GS CSI Morbegno) e Fabrizio Fascendini (GP Santi)

AMATORI B: Elena Rusconi (CS Cortenova) e Roberto Pedroncelli (GP Santi)

VETERANI A: Teresa Paroletti (Angolo Celtis) e Gianbattista Muttoni (Polisportiva Pagnona)

VETERANI B: Anna Maria Taeggi (GS Valgerola) e Antonio Carganico (GS CSI Morbegno)

 

Foto: Emanuele Lanfredini

Tutte le foto sulla pagina Facebook del GS CSI Morbegno.

Documenti

Le classifiche