COMUNICAZIONE IMPORTANTE - Ordinanza 620 Sospensione Attivita' Sportiva Sport di contatto

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Sospensione dell'attività sportiva relativa agli sport di contatto (allenamenti compresi) dal 17 ottobre 2020 al 6 novembre 2020

 

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato il 16 ottobre una nuova Ordinanza n. 620 in materia di contrasto dell’epidemia da Covid-19. Le disposizioni hanno validità dal 17 ottobre fino al 6 novembre 2020.

 

L’Ordinanza prevede tra l’altro:

SPORT DI CONTATTO DILETTANTISTICI:

Sono sospese tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto(così come individuati nel Decreto dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre 2020), svolti a livello regionale o locale �´ sia agonistico che di base �´ dalle associazioni e società dilettantistiche, di cui al DPCM del 13/10/2020.

Sono confermate le disposizioni delle ordinanze:

  • 1.4 della Ordinanza n. 573 del 29 giugno 2020;
  • Ordinanza n. 579 del 10 luglio 2020, sugli sport di contatto, compatibilmente con quanto previsto dalla presente Ordinanza;
  • Ordinanza n. 609 del 17 settembre 2020.

E’ revocata l’Ordinanza n. 619 del 15 ottobre 2020;

Per gli aspetti non diversamente disciplinati dall’Ordinanza n. 620 del 16 ottobre resta valido quanto previsto dalle misure disposte dai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e dalle Ordinanze del Ministro della Salute vigenti.

Come già comunicato, il DPCM sottoscritto il 13 ottobre 2020 che ha validità dal 14 ottobre fino al 13 novembre 2020 compreso, ha inoltre introdotto, tra le nuove disposizioni, le seguenti novità:

  • la raccomandazione di utilizzare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, sia all’esterno, che all’interno delle abitazioni private, se sono presenti persone non conviventi;
  • indicazioni per gli sport individuali e di squadra, tra cui il divieto di svolgere gare, competizioni e altre attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale;

Alla luce di quanto sopra, anche tutti i campionati, i trofei ed i tornei organizzati e promossi dal Centro Sportivo Italiano, in Regione Lombardia, sono sospesi fino al 6 novembre 2020.

 

Sono inoltre vietati, così come previsto dall'Ordinanza, anche gli allenamenti da tenersi nel territorio della Regione Lombardia promossi ed organizzati dalle A.S.D/S.S.D. affiliate al Centro Sportivo Italiano.

 

Per opportuna conoscenza, si trasmette sia il testo dell’Ordinanza, che gli allegati alla stessa.

 

Agrate Brianza, 17/10/2020 


 

 

 

 

news 17ott2020 dm