Coronavirus - decima Comunicazione

Coronavirus – Decima Comunicazione

 

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 59 dell' 08 Marzo 2020 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sentiti i Ministri competenti, il Presidente della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e, per i profili di competenza, i Presidenti delle regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte e Veneto, avente ad oggetto “Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23/02/2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19."

Con detto Decreto si dispone che: 

 

 Art. 1 (Misure urgenti di contenimento del contagio nella Regione Lombardia e nelle Provincie di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia).   

  • comma 1 lettera d): Sono sospesi altresì gli eventi ele competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici e privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti professionisti e atleti di categoria assoluta che partecipano ai giochi olimpici o a manifestazioni nazionali o internazionali, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico. In tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano;
  • comma 1 lettera f): Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici;
  • comma 1 lettera g): Sono sospese tutte le manifestazioni organizzate, nonché gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, quali, a titolo d'esempio, grandi eventi, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati; nei predetti luoghi è sospesa ogni attività;
  • comma 1 lettera s): sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri culturali, centri sociali, centri ricreativi;

 Art. 5 Disposizioni Finali

  • comma 1: le disposizioni del presente Decreto producono effetto dalla data dell'8 marzo 2020 e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020.
  • comma 2: le misure di cui agli articoli 2 e 3 si applicano anche ai territori di cui all'articolo 1, ove per tali territori non siano previste analoghe misure più rigorose.
  • comma 3: dalla data di efficacia delle disposizioni del presente Decreto cessano di produrre effetti i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri 1° marzo e 4 marzo 2020.
  • comma 4: resta salvo il potere di ordinanza delle Regioni, di cui all'articolo 3, comma 2, del Decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6.

Allegato 1 Misure igienico-sanitarie

  • lettera d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;

 

Il Centro Sportivo Italiano Comitato Regionale CSI Lombardia e i Comitati Territoriali della Lombardia, applicano integralmente e tassativamente quanto disposto dalle Autorità Governative con la totale sospensione delle Attività fino al 03/04/2020, salvo diverse disposizioni delle competenti Autorità medesime.

 

Analogamente si richiama ad un assoluto e rigoroso rispetto da parte delle Associazioni e Società Sportive affiliate in ordine al divieto di poter svolgere allenamenti (salvo la deroga e con le modalità di cui all'art. 1 comma 1 lettera d) del DPCM in epigrafe citato).

 

Per quanto riguarda le Attività Regionali, nel confermare la totale sospensione di tutte le gare programmate fino al 03/04/2020, come da comunicazioni precedenti, si avvisa che entro Giovedì 12/03/2020, saranno fornite indicazioni anche in ordine alle manifestazioni previste dopo il termine citato del 03/04/2020.

Agrate Brianza, 09 Marzo 2020 ore 10.45

 

 

 

news 9mar2020 dm