CR 24 H DI CALCIO A 5

Cremona

24 H DI CALCIO A 5

24 H DI CALCIO A 5

Successo per la XX edizione

Alle ore 18.00 di venerdì 17 giugno, presso il PalaRadi di Cremona, calcio di inizio della XX edizione della 24H di calcio a 5, alla presenza del Sindaco di Cremona Galimberti, del rappresentante dell'Associazione Giorgio Conti Federico Lucchini, del presidente provinciale Csi Ardigò e del responsabile coordinamento segreteria Zanoni. Per festeggiare i vent'anni della manifestazione, i referenti tecnici e sportivi del comitato organizzatore, Cabrini e Laudicina, in apertura dell'evento hanno effettuato il taglio della torta gentilmente offerta da Pasticceria Betti.

Ricordiamo che il ricavato della manifestazione, la più longeva e storica 24h della provincia di Cremona, organizzata dal CSI di Cremona in collaborazione con l'Associazione Credo, che ha garantito la ristorazione per tutta la durata dell'evento, andrà in beneficenza a favore dell'Associazione Giorgio Conti, della Croce Rossa e della stessa Associazione Credo.

La 20^ edizione del torneo ha visto la partecipazione di 22 squadre che si sono affrontate per più di 24 ore al Palazzetto di Ca' de Somenzi: grande equilibrio e correttezza in campo, entusiasmo sugli spalti e nella zona bar, e buona affluenza di pubblico per tutta la durata dell'evento.

La finalissima, tra Burlotti Spedizioni Spa e Bistrot, ha rispecchiato l’alto tasso tecnico espresso in questa edizione. Le gare dagli ottavi di finale in poi sono state tutte equilibrate e combattute, caratterizzate da bel gioco, correttezza e organizzazione in campo. La finale è stata davvero emozionante con le squadre che hanno espresso bel gioco e velocità, nonostante la stanchezza. Il risultato finale è stato di 1-1 e dopo ben 13 rigori per parte (record assoluto della manifestazione), a spuntarla è stata la squadra Burlotti Spedizioni SpA che meritatamente, per quanto visto in campo, sia dal punto di vista tecnico che comportamentale per l’intera manifestazione, ha alzato la coppa più ambita.

Intorno alle 19.00 di sabato sera, con le premiazioni, si è chiusa la XX edizione della 24h di calcio a 5. A consegnare i premi, per il Csi cremonese il Presidente provinciale Ardigò, il vice presidente Ignazio Laudicina, il Coordinatore dell'attività sportiva Cabrini, il referente del calcio a 5 giovanile Christian Laudicina, per l'Associazione Giorgio Conti Carlo Conti e per l'Associazione Credo Alfredo e Miriam Poli. Oltre alle due squadre finaliste, sono stati premiati Fabio Dioli (Burlotti Spedizioni SpA) come miglior portiere (premio offerto da Associazione Credo in memoria di Daniele Poli), il capocannoniere Simone Berselli (Bistrot), i Cremona Tigers (football americano)con il Premio Simpatia (per il supporto fornito nelle ore notturne della manifestazione).

Come ormai consuetudine, a chiusura della 24H, domenica sera è andato in scena, sempre al PalaRadi, lo spettacolo della Scuola di Danza Sporting Life, intitolato “I LIKE GREEN”, un grido di allarme per i disastri ambientali, un grido di speranza e sensibilizzazione per difendere il pianeta Terra a tutela delle generazioni future.

Un doveroso ringraziamento a tutti i volontari che si sono impegnati per la buona riuscita della manifestazione, compresi gli arbitri ai quali va un ringraziamento particolare, a Croce Rossa, Comune di Cremona, Politecnico di Milano sede di Cremona, CONI, Centro Danza Sporting Life, Cremona Tigers, Tipografia Fantigrafica, Walcor, Pasticceria Betti, Juliette.

 

news 22giu2016 dm

Gallery