Ginnastica Artistica

Ginnastica Artistica




 

La ginnastica, sia artistica che ritmica, sta riscuotendo un interesse e un successo sempre maggiore nel CSI della Lombardia. Conseguentemente l'impegno della Presidenza regionale è quello di fornire un supporto formativo che permetta di migliorare sempre più la qualità tecnica ed educativa dell'attività.

Un impegno che si rivolge sia agli istruttori che ai giudici, accomunati dalla prioritaria funzione di essere educatori, attenti alla crescita globale ed evolutiva delle giovani atlete. A questo scopo sono stati realizzati un master per istruttori e atlete di ginnastica artistica, che si è svolto a Palazzolo sull'Oglio, grazie alla preziosa collaborazione della responsabile locale della ginnastica, professoressa Pagani Pier Carola, con la partecipazione di 21 istruttrici e 14 atlete e un master di ginnastica ritmica con la partecipazione, sempre a Palazzolo sull'Oglio, di 19 istruttrici e 15 atlete. Giornate di lavoro intense e impegnative, sia teoriche che pratiche. Il fiore all'occhiello è stata la qualità delle insegnanti, dalla preparazione più che eccellente e di livello internazionale. Adriana Crisci, già campionessa olimpica e componente della squadra nazionale, ha condotto il master di artistica, mentre Valentina Rovetta, già olimpionica di Atlanta ed attuale vice-allenatrice della nazionale, ha guidato il master di ritmica, con la collaborazione di Romina Laurito, anch'essa componente della nazionale. Ambedue le iniziative hanno ottenuto un successo notevolissimo, come si evince dai questionari di valutazione finale e dalla richiesta di ripetere queste esperienze anche il prossimo anno.

Non sono stati dimenticati i Giudici. Per la ginnastica artistica i giudici hanno impegnato un intenso fine settimana sotto la conduzione della "vulcanica" professoressa Anna Pappalardo, appassionata e competente responsabile dei giudici di ginnastica del CSI della Lombardia. Lo stage di aggiornamento si è svolto il 17 e 18 gennaio scorsi ed è stato parte dello stage di aggiornamento degli arbitri e giudici della Lombardia di tutte le discipline. Ben 300 arbitri e giudici si sono ritrovati a Brescia, presso l'accogliente Centro Paolo VI. Di questi i giudici di ginnastica erano 40: un numero davvero notevole, che testimonia la passione e l'impegno per una disciplina in cui giudicare - e farlo con un'intenzionalità educativa - è davvero complesso e difficile. Resta da effettuare il corso per giudici di ginnastica ritmica, che è già in programma a Milano dal 7 al 22 febbraio e che completerà così una stagione formativa intensa, ma preziosa.

Davide Iacchetti







news 23gen2015 Diego Mondini
 

Gallery