13° GRAN PREMIO NAZIONALE DI SCI

dal 17/03/2011 al 20/03/2011

Screenshot 13° Gran Premio Nazionale di SCI




















Morzenti e Razzoli "scaldano" il GP di Sci di Pinzolo



Il Gran premio nazionale di sci del Centro Sportivo Italiano fa “13”. Da giovedì 17 marzo fino a domenica 20 marzo, 413 atleti del Csi (293 uomini e 120 donne) si ritroveranno presso il Pala Dolomiti di Pinzolo, in Trentino, per vivere la tredicesima edizione del GP: quattro giornate di «sport a misura d’uomo».

Nel vivo delle gare si entra venerdì mattina alle ore 9,30 sulle piste Competition e Valagola con lo Slalom gigante di apertura. Sabato, a partire dalle ore 9,30, sulla pista Competition si svolgerà lo Slalom gigante valevole per il Trofeo Runners; mentre sulla pista Valagola per la prima volta lo Slalom parallelo per il Trofeo Sleepers. Alle 14, la grande novità della tredicesima edizione del GP di sci: la Gimkana per gli sciatori più piccoli che disputeranno il Trofeo Baby. Domenica, dalle ore 9,30, le ultime tre gare del GP: lo Slalom speciale sulla pista Competition per il Trofeo Runners; lo Slalom gigante sulla pista Rododendro per il Trofeo Sleepers e lo Slalom gigante, ancora sulla pista Rododendro, per il Trofeo Baby. Alle 11,30 sarà celebrata la Santa Messa dal consulente ecclesiastico nazionale del Csi, Mons. Claudio Paganini, e alle 14 i vincitori delle competizioni saranno premiati in piazza Carera.

Anche quest’anno i numeri dei comitati provinciali del Csi partecipanti sono da record. Ci saranno infatti ben 19 comitati provenienti da dieci regioni, in rappresentanza di 46 sci club. Dei 413 atleti alla partenza, ben 163 verranno dalla Lombardia, 72 dall’Emilia Romagna e 38 dal Piemonte.

Per tutti, un’occasione di crescita secondo il modello educativo del Csi. «Gli allenamenti, le prove, le gare vinte come gli insuccessi e le delusioni – spiega il presidente Achini nella sua nota di saluto - trovano nella neve l’immagine della nostra vita. Su “neve buona” puoi fare il record della pista, ma sulla “neve marcia” devi accontentarti di non romperti le gambe.

Agli sciatori finalisti nel Csi arriva anche un doppio autorevolissimo augurio: il primo é del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Giovanni Morzenti: «Il Gran premio nazionale di sci del Csi sarà anche quest’anno un’occasione preziosa non solo per offrire spettacolo agli amanti delle discipline invernali, ma soprattutto perché unisce l’aspetto agonistico a quello educativo, dando forza anche spirituale ai giovani che potrebbero essere i campioni di domani». Il secondo é di un “campione di oggi”, l’olimpionico di Vancouver Giuliano Razzoli, le cui prime medaglie avevano sul metallo inciso CSI: «Spero che scierete con passione e voglia di divertirvi ma anche con tanta attenzione. In bocca al lupo a tutti, specialmente ai giovani che con disciplina si impegnano nelle competizioni. Al di là del risultato, quello che conta sempre è fare sport con gioia».






13° Gran Premio Nazionale di SCI


Pubblicata la circolare per il 13° Gran Premio Nazionale di Sci in programma dal 17 al 20 marzo prossimi a Pinzolo (TN).
  
Importanti novità nel Regolamento che trovate in allegato insieme a tutte le indicazioni utili per le iscrizioni.

http://attivitasportiva.csi-net.it/notizie/8346




news 17gen2011 dm