Il CSI nella storia e nella realta' sportiva

I percorsi culturali dell'esperienza storica dell'associazioneIl Centro Sportivo Italiano si è sempre collocato nella realtà sportiva con una precisa convinzione e intenzione. Non si è mai accontentato di una presenza causale né ha mai subito passivamente la cultura dominante nello sport. Ha fatto sempre una propria lettura del fenomeno sportivo, in cui si è sempre mosso in base a proprie idee, proposte ed esperienze.
Ecco in brevissima sintesi un’esposizione dei principali atteggiamenti ideali e socio-culturali del CSI, tenendo conto dei suoi due periodi di vita: il primo dal 1906 al 1927, con la denominazione di Federazione delle Associazioni Sportive Cattoliche Italiane (F.A.S.C.I.), il secondo dal 1944 ad oggi come Centro Sportivo Italiano (C.S.I.).
Nel 1927 la FASCI dovette sospendere le sue attività per imposizione del regime fascista.

La prima nascita: 1906

La FASCI, antesignana del CSI, fu costituita nel 1906 dalla Gioventù Cattolica come reazione all’organizzazione sportiva dell’epoca, imperniata attorno alla Federazione Ginnastica (il CONI non era stato costituito), che monopolizzava l’organizzazione e la cultura sportiva nazionale improntandole a laicismo e anticlericalismo.In sostanza, la costituzione della FASCI volle rivendicare uno spazio di libertà anche nell’esperienza sportiva, affermando il diritto dei cittadini di assegnare alla pratica sportiva significati e valori di proprio gradimento.

Un’associazione cattolica per cattolici
L’intento della FASCI era di garantire una condotta sportiva conforme alla morale cattolica. La FASCI, infatti, era un’associazione dichiaratamente cattolica e come tale non si rivolgeva a tutti, ma per l’appunto ai cattolici, come appariva chiaro dalla sua stessa denominazione.Si può dire che la FASCI fosse un’organizzazione sportiva "per cristiani" o "di cristiani", che però non per questo propugnava uno sport "cristiano", bensì un pratica sportiva che fosse rispettosa della morale cristiana, anche se la tentazione di affermare un certo qual cristianesimo dello sport era forte e, in certe occasioni, la FASCI probabilmente vi cedette.

La seconda nascita: 1944

Nel 1944 la FASCI rinasce, sempre ad opera della Gioventù Italiana di Azione Cattolica ma cambiando nome e precisando le sue finalità in senso culturale, sociale, morale ed educativo.
C’era in quegli anni il desiderio di guardare avanti, di costruire l’Italia del dopo-fascismo e l’Azione Cattolica promuoveva tutta una serie di "opere", progettando che si dovesse, terminata la guerra, realizzare una nuova presenza dei cattolici nel sociale.

Associazione di ispirazione cristiana aperta a tutti
Il cambiamento di denominazione da FASCI a Centro Sportivo Italiano (CSI) vuol significare l’intenzione di indirizzare l’azione a tutti, non più soltanto ai cattolici.Già in questa scelta sono impliciti un’intenzione sociale (la diffusione dello sport tra tutti i cittadini) e un impegno educativo in termini più specificamente culturali, la volontà cioè di formare personalità alla luce della fede e dell’antropologia cristiana.In questa maniera il CSI si configura come un’Associazione che opera nel "temporale", un’Associazione di frontiera rispetto alla comunità ecclesiale, che dunque per prima cosa si propone l’"umanizzazione" dei soggetti prima della loro cristianizzazione o prima ancora, come avveniva con la FASCI, della salvaguardia dei principi cristiani nella pratica sportiva. ("Prima" e "poi" hanno un valore più logico e metodologico che temporale). Lo stesso pontefice Pio XII suggeriva in quegli anni l’impegno teso a far "passare dal selvatico all’umano e dall’umano al cristiano".

Principali tappe cuturali

Anche se le finalità associative e le intenzioni educative erano all’incirca le stesse di oggi, il CSI all’indomani della seconda guerra mondiale non era certamente lo stesso di oggi. Era diverso il modo di perseguire praticamente gli stessi scopi perché legato alla cultura del tempo ed anche perché il bagaglio culturale ed educativo dell’Associazione si è andato formando un po’ per volta, attraverso le varie esperienze compiute.

Dal 1944 al 1945
Nella seconda metà degli anni Quaranta era tutto un fervore di opere: L’Azione Cattolica faceva decollare un’editrice come l’AVE, organizzava gli studen medi in Gioventù Studentesca (GS), serviva la formazione professionale con il CNIOP, progettava un turismo giovanile con i CTG…Tutto con l’entusiasmo (a volte un po’ acritico) dell’urgenza della ricostruzione. Si pensava di potersi quasi sostituire alla società, di dover occupare spazi, di non dover andare tanto per il sottile nel fare concorrenza alle iniziative pubbliche e sociali.
Nel primo decennio il CSI si muove nelle più svariate direzioni, tenta ogni strada sportiva per realizzare un’esperienza sportiva significativa e per fare educazione attraverso lo sport. Svolge campionati e attività a carattere promozionale (allora si usava il termine "propagandistico"; del resto anche il CSI e gli altri Enti di promozione si chiamavano Enti di propaganda sportiva), si rivolge in prevalenza ai giovani, ma anche ai ragazzi attraverso leve sportive e manifestazioni ad hoc (Olimpiadi Vitt, Campanili Alpini), costruisce e cura perfino campioni e ospita esperienze professionistiche.
Per comprendere questa azione a vasto raggio, bisogna evidentemente tener conto che la neonata (meglio, rinata) Associazione ha bisogno di farsi conoscere e di affermarsi, ma soprattutto c’è la convinzione sincera che il tipo di sport praticato non sia determinante ai fini educativi e che conti, invece, l’intenzione con cui l’attività, praticamente qualsiasi tipo di attività, viene organizzata e praticata.
Andando avanti però ci si accorge anche che tra lo "sport agonistico" (praticato per vincere, per lo spettacolo, per la professione, per il prestigio …) e lo "sport sociale" (praticato per il divertimento, per la salute, per stare in compagnia …) c’è una grande differenza, o addirittura un vero e proprio contrasto quanto a valori manifestati e promossi.
Insieme a ciò si prende coscienza che l’educazione non può essere fatta solo di parole (di interpretazioni verbali, di esortazioni morali, o peggio moralistiche), ma che ci vogliono anche esperienze coerenti da compiere e da interiorizzare, un ambiente consono alla loro realizzazione nonché educatori competenti.

Dal 1956 al 1968
A tale presa di coscienza ha fatto riscontro un’attenta osservazione critica delle attività, del modo di praticarle, del modo di stare assieme nello sport e dei valori o disvalori in esso presenti. Parallelamente all’analisi si sviluppava la ricerca dello "sport educativo", cioè degli "ingredienti" giusti e ottimali per rendere la pratica sportiva un’esperienza educante.
Si cerca, in altri termini, una "definizione" di sport congrua con le finalità dichiaratamente educative dell’Associazione. In passato la definizione di sport si dava per scontata, accettando quella tradizionale o quella imposta dalla cultura dominante.
Ora, invece, per scontato si comincia a non accettare più niente: nello sport si vuole vedere chiaro, scegliere ciò che si ritiene consono ai convincimenti e agli scopi associativi, anzi si vuole espressamente dar vita a un tipo di pratica sportiva con i requisiti desiderati.
Nel periodo considerato il CSI compie diversi passi in tale direzione, attrezzando il proprio bagaglio critico ed esperienziale ai profondi mutamenti che poi verranno realizzati nel periodo successivo.
E’ un periodo segnato profondamente, almeno per tante aggregazioni di matrice cristiana, dal papato di Giovanni XXIII e dal Concilio Ecumenico Vaticano II.E’ un po’ per il CSI il tempo della maturità, che si traduce anche nell’autonomia istituzionale dall’Azione Cattolica (autonomia realizzata serenamente e di comune accordo: fino ad allora metà dei Consiglieri nazionali e provinciali era di nomina dell’ACI). Sotto la spinta della consapevolezza del valore e della legittima autonomia delle realtà temporali, lo sport viene annoverato nella Gaudium ed Spes tra le attività culturali e si inizia a riflettere con maggiore assiduità sul rapporto tra pastorale e sport.

Dal 1969 al 1974
In questo periodo il CSI imprime una svolta radicale al suo modo di essere associazione, di fare sport e anche di far politica dello sport. Ciò anche in relazione e in concomitanza con i desideri, i progetti e le utopie di cambiamento che investono l’intera società e specialmente il mondo giovanile.
L’Associazione mette a frutto i suoi trent’anni di variegata esperienza, di studio, di riflessione e fa anche tesoro degli stimoli e orientamenti innovativi che provengono dal Concilio Ecumenico Vaticano II. E’ ormai matura per affrontare in modo originale e autonomo il fenomeno sportivo.
Sono gli anni in cui si progetta e si programma una nuova vita societaria (associativo-comunitaria) delle Società sportive, si realizza l’unificazione tra il CSI e la corrispondente Associazione sportiva femminile (la FARI – Federazione Attività Ricreative Italiane), si rinnova radicalmente lo Statuto (CSI come movimento sportivo-culturale, democrazia, partecipazione, corresponsabilità di uomini e donne insieme, decentramento…), si sviluppa un forte e chiaro impegno verso lo sport sociale (lo sport per tutti, di tutti), si progettano nuove attività per i bambini, i fanciulli, i preadolescenti e i giovani, ci si comincia a interessare anche delle età superiori, trascurate allora dall’organizzazione sportiva tradizionale.

Dal 1975 al 1981
Alla metà degli anni ’70 il CSI giunge al culmine della sua evoluzione culturale: compie il grande balzo verso un progetto di sport alternativo a quello esistente e modellato sulle esigenze e possibilità formative delle varie categorie di praticanti: giovanissimi, ragazzi, giovani, giovani-adulti, adulti, anziani.
Con l’Itinerario sportivo-educativo viene finalmente "definita" la praica sportiva educativa. Prima se ne parlava, la si affermava, la si descriveva, gli si applicavano categorie etiche e culturali varie: ora si affronta la sostanza del discorso e si dice a chiare lettere quale e come deve essere una pratica sportiva che voglia e possa effettivamente formare la personalità dei praticanti sul piano psico-fisico più completo e armonico.
Questo importante passo culturale, pedagogico e metodologico ha portato effetti decisivi anche sulla politica della pratica sportiva associativa. L’aspetto più vistoso, ma anche più importante per il suo valore sostanziale e simbolico, fu l’abbandono della formula dei "campionati nazionali", che prevedere l’eliminazione piramidale dei concorrenti partendo dai tornei di base fino alla finale nazionale e alla proclamazione di un unico vincitore. Ai campionati si sostituirono varie formule di attività (via via le varie formule approdarono alle Feste dello Sport, che sono ancora in uso e, anzi, per merito dei CSI si sono estese a tutto lo sport italiano, dove prima non si usava il termine "festa"), sempre ispirate ai criteri fondanti dell’Itinerario sportivo-educativo:

- compresenza di tutti gli elementi costituitivi dell’attività sportiva – movimento, gioco, agonismo -, con predominanza dell’elemento gioco;
- flessibilità dei contenuti tecnici, delle regole e delle formule organizzative e loro adattabilità alle esigenze, alle possibilità e alle aspirazioni dei praticanti;
- partecipazione attiva e diretta dei praticanti alla progettazione, all’organizzazione e allo svolgimento delle attività, iniziative e manifestazioni così da diventare effettivi partecipanti e non soltanto destinatari dei programmi altrui.

Il CONI riconosce formalmente gli Enti di Promozione Sportiva come organizzazioni dedite alla diffusione dello sport nella società. Contemporaneamente viene attuato il decentramento regionale e tra le competenze attribuite alle Regioni viene compresa anche la "promozione delle attività sportive e ricreative". La politica delle Regioni (con quelle degli >Enti locali) a favore dello sport darà un impulso importante allo sviluppo della pratica sportiva in Italia. In tal modo la linea sociale ed educativa del CSI si affianca con una analoga linea di politica sportiva attuata dalle istituzioni pubbliche territoriali.
Dalla metà degli anni ’70 alla seconda metà degli anni ’80 il numero dei praticanti sportivi in Italia cresce di circa tre volte (da meno di quattro milioni a oltre undici milioni, ma soprattutto nel Paese nasce una nuova coscienza sportiva, più attenta agli aspetti personali e sociali dell’esperienza sportiva.A tutto questo il CSI ha dato un enorme contributo di idee, di proposte e di iniziative.

Dal 1982 al 1992
Nel decennio considerato il CSI si dedica al perfezionamento e alla realizzazione pratica del progetto sportivo-educativo messo a punto negli anni ’70, cercando di attuare esperienze di sport educativo sempre più qualificate, valide, efficaci. E’ tra l’altro in questo periodo che si introduce la nuova attività per il ragazzi (preadolescenti) denominata "Giocasport"; che si organizzano con una certa ampiezza attività e iniziative per adulti; che l’impegno promozionale si concretizza in maniera significativa nelle "campagne" dedicate a singole discipline o specifiche attività, sempre con un’impostazione culturale, sociale ed educativa coerente con l’Itinerario sportivo-educativo.

L’intento riesce in misura considerevole sul piano sia della qualità che delle diffusione delle esperienze nell’Associazione, al punto che a metà degli anni Ottanta il CSI si sente ormai pronto per una codificazione globale della propria presenza e del proprio impegno nella realtà sportiva, particolarmente giovanile
E’ così che nel 1984, nella ricorrenza quarantennale della rifondazione (1944), viene pubblicato il "Progetto associativo", l’esposizione sistematica della presenza e dell’impegno del CSI nella realtà sportiva.

Dal 1993 al 1996
La prima metà degli anni ’90 è stato un periodo di crisi e di transizione per la società italiana (e per quella europea).
Crisi di varia natura – politica, economica, istituzionale, ma anche etica, culturale e sociale – e transizione (delicata e faticosa) verso una nuova fase della vita del Paese sono due fenomeni in sé diversi, ma che finiscono per incontrarsi e sommarsi, generando sentimenti diffusi e profondi di incertezza, confusione, timori, sfiducia, ma anche volontà e impegno per uscire dalla crisi. Il CSI è consapevole che la società e il Paese sono sulla via di una svolta radicale, al quale impone a tutti un altrettanto radicale cambiamento dei modi di pensare, di fare e di comportarsi.
Il CSI è anche convinto che i principi fondanti della propria esperienza associativa conservino immutata la loro attualità, ma che vadano rivisti i modi di attuarli e in molti casi gli stessi contenuti programmatici.
E’ per questo motivo che, in concomitanza con il cinquantesimo anniversario della rifondazione, ha sottoposto a studio e revisione i principali strumenti della vita associativa: lo Statuto, il Progetto e l’Itinerario sportivo-educativo.
Naturalmente non si tratta soltanto di un problema letterario o di linguaggio, cioè della nuova stesura materiale di alcuni documenti, ma di un ripensamento profondo degli stessi risultante da una vasta riflessione associativa. L’aggiornamento statutario ha apportato molte modifiche all’organizzazione e alla vita del CSI, ma quella più significativa è l’istituzione del Congresso regionale, che rende elettivo il Consiglio regionale prima formato dai presidenti dei Comitati.
L’impegno per lo "sport per l’uomo" e per lo "sport per tutti" ha modificato i cliché dell’organizzazione e della pratica sportiva introducendo una molteplicità di nuove forme di aggregazione accanto alle Società sportive di sempre, e di attività accanto ai tradizionali campionati e tornei.
La risposta è stata individuata in una "Nuova Progettualità" che decentra l’impegno organizzativo ed educativo, sollecitando le varie realtà associative sul territorio a operare in base ad autonomi progetti, formulati tenendo conto delle proprie esigenze, situazioni, risorse e possibilità. Il Centro nazionale assume le funzioni di orientamento, stimolo, coordinamento, supporto.
In tal modo non si è cercato di neutralizzare od omologare la molteplicità, che è una ricchezza oltre che una necessità, ma di valorizzarla conferendo qualità e intensità a tutte le espressioni associative, anche a quelle variamente strutturate o meno formalizzate che sono tipiche di molte attività che si muovono nell’orizzonte dello "sport per l’uomo" e dello "sport per tutti".

Dal 1997 al 2001
Il Centro Sportivo Italiano si impegna a sviluppare nuove strategie per raggiungere risultati significativi nella promozione dello sport di base.
Lo sforzo promozionale si incentra sull’iniziativa "Stadium: lo sport incontra la piazza". Si vara una carovana che gira le piazze d’Italia, creando un circuito di manifestazioni sportive in piazza, cui partecipano i tesserati CSI ma anche chiunque avverta il desiderio di cimentarsi con una delle tante discipline programmate. Nel giugno 1997 si svolgono le prime finali nazionali dello sport in piazza.
Nello stesso 1997 arriva la Joy Cup. Gli obiettivi che si celano dietro la manifestazione rappresentano la forma più alta della proposta sportivo-educativa che il CSI offre. A partire dalla classifica finale, che è il risultato della somma della classifica tecnica e di quella cosiddetta "associativa". Una classifica che tiene conto delle presenze delle società, delle squadre, dei dirigenti nella vita del Comitato e nel nuovo mondo della Joy Cup! Si introduce una classifica Fair Play, che incide sulla classifica "tecnica" finale, che conferisce alla formula una connotazione educativa immediata, facile da cogliere.
La formula viene via via ampliata e migliorata finchè la Joy Cup, con le sue fasi locali, regionali e nazionale, viene a costituire il circuito di riferimento dello sport associativo, dando rigore e continuità stagionale agli sport programmati.
La formazione diventa, quasi di conseguenza, una protagonista dell’azione CSI. Si lancia un nuovo sistema formativo, imperniato sulla costituzione di due scuole: la SNES (Scuola Nazionale Educatori Sportivi) e la SNAD (Scuola Nazionale Dirigenti). Anche qui, come per la Joy Cup nell’ambito delle attività sportive, la tensione è quella volta a costituire un circuito omogeneo.
Il 2000 è l’anno del grande Giubileo di fine millennio. Il Giubileo è cammino di conversione e di remissione delle colpe, è l’occasione ottima affinché i cristiani, come scrive Giovanni Paolo II nella Tertio Millennio Adveniente, si pongano "umilmente davanti al Signore per interrogarsi sulle responsabilità che anch’essi hanno nei confronti dei mali del nostro tempo", poiché "L’epoca attuale, infatti, accanto a molte luci presenta anche non poche ombre" (TMA, 36). Anche lo sport, in quanto uno dei "grandi areopaghi del mondo moderno" è tenuto a compiere tale cammino di riflessione e di conversione.
Da un lato il CSI celebra il Giubileo con decine di manifestazioni locali e con una grande iniziativa nazionale che si esprime in tante gare nei fossati di Castel Sant’Angelo e nel simposio internazionale "Nel tempo del Giubileo: il volto e l’anima dello sport", per culminare in una massiccia partecipazione al Giubileo degli Sportivi del 29 ottobre 2000. Sono 20.000 i soci del CSI che accorrono a Roma. Si vuole rendere tangibile il più elementare dei "segni" del Giubileo, la gioia, poiché, sempre per ricordare le parole del pontefice, "il Giubileo parla di gioia".
Dall’altro lato ci si impegna in un cammino di riflessione sul valore, i limiti e le potenzialità dello sport come strumento per realizzare la "civiltà dell’amore" indicata come meta comune da Giovanni Paolo II all’intera umanità.

Screenshot

MN ufficio chiusi

dal 04/08/2014 al 20/08/2014

MN ufficio chiusi
Screenshot

VA uffici chiusi

dal 03/08/2014 al 24/08/2014

VA uffici chiusi
Screenshot

LO uffici chiusi

dal 04/08/2014 al 24/08/2014

LO uffici chiusi
Screenshot

MI chiusura uffici

dal 04/08/2014 al 22/08/2014

MI chiusura uffici
Screenshot

PV chiusura uffici

dal 04/08/2014 al 24/08/2014

PV chiusura uffici
Screenshot

CR chiusura uffici

dal 04/08/2014 al 24/08/2014

CR chiusura uffici
Screenshot

CM Chiusura uffici

dal 04/08/2014 al 31/08/2014

CM Chiusura uffici
Screenshot

CO uffici chiusi

dal 04/08/2014 al 24/08/2014

CO uffici chiusi
Screenshot

Brescia chiusura uffici

dal 04/08/2014 al 20/08/2014

Brescia chiusura uffici
Screenshot

Bergamo uffici chiusi

dal 04/08/2014 al 17/08/2014

Bergamo uffici chiusi
Screenshot

date attivita' sportiva 2014 2015

dal 20/09/2014 al 30/09/2014

date attivita' sportiva 2014 2015
Screenshot

Finali Regionali giugno 2014

dal 30/06/2014 al 02/07/2014

Finali Regionali giugno 2014
Screenshot

Finali Regionali: RISULTATI e TUTTI I COMUNICATI UFFICIALI

dal 19/06/2014 al 06/07/2014

Finali Regionali: RISULTATI e TUTTI I COMUNICATI UFFICIALI
Screenshot

Sospeso a Boario lo stage formativo nazionale per i dirigenti di Comitato il 28 e 29 giugno

dal 26/06/2014 al 29/06/2014

Con la presente comunichiamo che a Boario lo stage formativo nazionale per i dirigenti di Comitato il 28 e 29 giugno è SOSPESO
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra

dal 04/06/2014 al 05/06/2014

Finali Regionali sport di squadra
Screenshot

Finali Regionali Top Junior - Open

dal 28/06/2014 al 29/06/2014

Finali Regionali Top Junior - Open
Screenshot

Finali Regionali Under 14 - Allievi – Juniores

dal 21/06/2014 al 22/06/2014

Finali Regionali Under 14 - Allievi – Juniores
Screenshot

Delibere

dal 21/05/2014 al 25/05/2014

Delibere
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra

dal 30/05/2014 al 31/05/2014

Finali Regionali sport di squadra
Screenshot

CALENDARI FASI REGIONALI SPORT DI SQUADRA

dal 04/06/2014 al 05/06/2014

CALENDARI FASI REGIONALI SPORT DI SQUADRA
Screenshot

Mondonico al Polisportivo

dal 03/05/2014 al 07/05/2014

Mondonico al Polisportivo
Screenshot

Classifiche Polisportivo 2014

dal 26/08/2014 al 06/09/2014

Classifiche Polisportivo 2014
Screenshot

Meeting Polisportivo Giovanile 2014 Programma Definitivo U10 U12 U14

dal 24/04/2014 al 25/04/2014

Meeting Polisportivo Giovanile 2014 Programma Definitivo U10 U12 U14
Screenshot

Ginnastica Ritmica

dal 12/04/2014 al 13/04/2014

Ginnastica Ritmica
Screenshot

Commissioni Tecniche Regionali Sport di Squadra

dal 18/01/2014 al 18/01/2014

Commissioni Tecniche Regionali Sport di Squadra
Screenshot

Karatemantova e Fiamme Oro

dal 06/01/2014 al 06/01/2014

Karatemantova e Fiamme Oro
Screenshot

Calendario attivita' regionale 2013 - 2014

dal 20/01/2014 al 25/01/2014

Calendario attivita' regionale 2013 - 2014
Screenshot

Regione Lombardia sostiene lo sport

dal 12/10/2013 al 14/10/2013

Regione Lombardia sostiene lo sport
Screenshot

2° Campionato Nazionale di Corsa su strada

dal 10/10/2013 al 27/10/2013

2° Campionato Nazionale di Corsa su strada
Screenshot

chiusura uffici

dal 08/08/2013 al 27/08/2013

chiusura uffici
Screenshot

Campionato Regionale di Ciclismo

dal 24/06/2013 al 30/06/2013
Località: Soprazocco di Gavardo (BS).

Campionato Regionale di Ciclismo
Screenshot

sette scudetti assegnati alle prime finali regionali

dal 24/06/2013 al 31/07/2013

sette scudetti assegnati alle prime finali regionali
Screenshot

Sette scudetti assegnati

dal 14/06/2013 al 14/06/2013
Località: Boario

Milano batte proprio tutti
Screenshot

COMMISSIONE REGIONALE GIUDICANTE

dal 12/06/2013 al 12/07/2013

Commissione Regionale Giudicante
Screenshot

Blocco del Traffico

dal 09/06/2013 al 09/06/2013
Località: Milano

Blocco del traffico Domenica 09 Giugno 2013
Screenshot

Tesseramento on-line

dal 01/08/2013 al 30/09/2013

Tesseramento on-line
Screenshot

Documenti riconoscimento per Fasi Finali

dal 16/05/2013 al 31/05/2013

Documenti riconoscimento per Fasi Finali
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra 2013

dal 05/06/2013 al 16/06/2013

Finali Regionali Sport di Squadra 2013
Screenshot

aggiornamento news sito C.S.I. Lombardia

dal 18/04/2013 al 19/04/2013

aggiornamento news sito C.S.I. Lombardia
Screenshot

MANIFESTAZIONE REGIONALE DI GINNASTICA RITMICA

dal 10/04/2013 al 14/04/2013

Screenshot

Santa Pasqua 2013

dal 30/03/2013 al 01/04/2013

Santa Pasqua 2013
Screenshot

Addio Petrio Mennea

dal 22/03/2013 al 24/03/2013

Addio Pietro Mennea
Screenshot

Commissioni Tecniche Regionali Sport di Squadra

dal 26/01/2013 al 26/01/2013

Commissioni Tecniche Regionali Sport di Squadra
Screenshot

L EDUCAZIONE SCENDE IN CAMPO

dal 02/02/2013 al 02/02/2013

L EDUCAZIONE SCENDE IN CAMPO
Screenshot

Commissione Regionale Ginnastica

dal 12/01/2013 al 12/01/2013

Commissione Regionale Ginnastica
Screenshot

Consiglio Regionale

dal 12/01/2013 al 12/01/2013

Consilgio Regionale
Screenshot

Commissione Regionale Nuoto

dal 17/01/2013 al 17/01/2013

Commissione Regionale Nuoto
Screenshot

Commissione Regionale Judo

dal 22/01/2013 al 22/01/2013

Commissione Regionale Judo
Screenshot

Master di Coreografia per Istruttori di Ginnastica Artistica

03/12/2012

Master di Coreografia
Screenshot

DECRETO BALDUZZI - DEFIBRILLATORI

dal 06/12/2012 al 07/12/2012

DECRETO BALDUZZI - DEFIBRILLATORI
Screenshot

stage di aggiornamento interregionale

dal 11/01/2013 al 13/01/2013

stage di aggiornamento interregionale
Screenshot

Formazione Dirigenti Soc Sportiva

dal 16/06/2013 al 23/06/2013

Formazione Dirigenti Soc Sportiva
Screenshot

Formazione Allenatori ed Istruttori

dal 26/01/2013 al 26/01/2013

Formazione Allenatori ed Istruttori
Screenshot

Formazione Arbitri & Giudici

dal 13/01/2013 al 13/01/2013

Formazione Arbitri & Giudici
Screenshot

programma sportivo 2012/2013

dal 11/09/2012 al 30/09/2012

programma sportivo 2012/2013
Screenshot

Commissione Regionale Comunicazione

dal 25/09/2012 al 25/09/2012

Commissione Regionale Comunicazione
Screenshot

CORSO PER GIUDICI GINNASTICA ARTISTICA

dal 15/09/2012 al 16/09/2012

Screenshot

Direttori Tecnici Territoriali

dal 22/09/2012 al 22/09/2012

Screenshot

Al passo coi tempi

dal 13/09/2012 al 16/09/2012

Screenshot

Atletica: vince il Ravello. 28 i nuovi primati Csi

dal 12/09/2012 al 20/09/2012

Screenshot

In Emilia grande attesa per i mille finalisti dell’atletica Csi

dal 06/09/2012 al 09/09/2012

Screenshot

Anche il Csi alle Paralimpiadi londinesi

dal 03/09/2012 al 09/09/2012

Screenshot

Giocare per Credere

dal 05/12/2012 al 06/12/2012

Giocare per Credere
Screenshot

H1O Happening Nazionale degli Oratori

dal 29/08/2012 al 09/09/2012

Screenshot

chiusura per ferie

dal 09/08/2012 al 28/08/2012

Screenshot

Consiglio Regionale

dal 30/06/2012 al 30/06/2012

Consiglio Regionale
Screenshot

Terremoto Emilia-Romagna

dal 05/06/2012 al 08/06/2012

Terremoto Emilia-Romagna
Screenshot

ANNULLATA Convention dei comitati, dei formatori, dei familiari

dal 08/07/2012 al 08/07/2012

ANNULLATA Convention dei comitati, dei formatori, dei familiari
Screenshot

Ferrara, 27 sorrisi

dal 23/05/2012 al 23/05/2012

Ferrara, 27 sorrisi
Screenshot

da Valori a Valeri

dal 22/05/2012 al 24/05/2012

da Valori a Valeri
Screenshot

Assemblea 2012 esiti

dal 21/05/2012 al 22/05/2012

Assemblea 2012 esiti
Screenshot

Candidati Assemblea Regionale 2012

dal 19/05/2012 al 19/05/2012

Candidati Assemblea Regionale 2012
Screenshot

Polisportivo accreditamento 14 aprile 2012

dal 10/04/2012 al 12/04/2012

Polisportivo accreditamento 14 aprile 2012
Screenshot

Assemblea Elettiva Regionale 2012

dal 19/05/2012 al 19/05/2012

Assemblea Elettiva Regionale 2012 e note
Screenshot

Sport in Oratorio: Missione impossibile

dal 14/04/2012 al 14/04/2012

Sport in Oratorio: Missione impossibile ?
Screenshot

Assemblea elettiva regionale 2012

dal 05/05/2012 al 13/05/2012

Assemblea elettiva regionale 2012
Screenshot

il CSI per il MONDO

dal 23/02/2012 al 25/02/2012

il CSI per il MONDO
Screenshot

Convocazione Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti

dal 11/03/2012 al 11/03/2012

Convocazione Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti
Screenshot

Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti

dal 05/12/2011 al 05/12/2011

Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti
Screenshot

Sport di Squadra: Commissioni Tecniche Regionali e Commissione Regionale Arbitri

dal 30/11/2011 al 30/11/2011

Sport di Squadra: Commissioni Tecniche Regionali e Commissione Regionale Arbitri
Screenshot

riunione commissioni Judo e Karate

dal 29/11/2011 al 29/11/2011

riunione commissioni Judo e Karate
Screenshot

Formazione 2011-2012

dal 14/11/2011 al 15/11/2011

Formazione 2011-2012
Screenshot

convegno CONI: PROFILI FISCALI

dal 09/11/2011 al 09/11/2011

convegno CONI: PROFILI FISCALI
Screenshot

CONI Lombardia ottobre 2011

dal 31/10/2011 al 04/11/2011

CONI Lombardia ottobre 2011
Screenshot

Convention del Nord

dal 20/10/2011 al 12/11/2011

Convention del Nord
Screenshot

Commissione regionale Arbitri e Giudici

dal 13/10/2011 al 13/10/2011

Commissione regionale Arbitri e Giudici
Screenshot

Coordinamento Tecnico Regionale

dal 10/10/2011 al 10/10/2011

Coordinamento Tecnico Regionale
Screenshot

Consulenti ecclesiastici provinciali

dal 17/04/2012 al 17/04/2012

Consulenti ecclesiastici provinciali
Screenshot

Consulenti ecclesiastici provinciali

dal 21/02/2012 al 21/02/2012

Consulenti ecclesiastici provinciali
Screenshot

Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti

dal 15/10/2011 al 15/10/2011
Località: Agrate Brianza

Screenshot

incontro Consulenti Ecclesiastici

dal 27/09/2011 al 27/09/2011
Località: Agrate MB

Screenshot

bozza date regionali 2011-2012

dal 01/10/2011 al 10/10/2011

bozza date regionali 2011-2012
Screenshot

sito in manutenzione

dal 19/09/2011 al 25/09/2011

sito in manutenzione
Screenshot

Onorificenza a Massimo Achini

dal 02/08/2011 al 07/08/2011

Screenshot

Chiusura estiva degli uffici

dal 01/08/2011 al 31/08/2011

Chiusura estiva degli uffici
Screenshot

Convention Bellano LC

dal 03/07/2011 al 03/07/2011

Screenshot

2011Luglio Lesioni Muscolo Tendinee Acute maggior prevenzione e cure piu specifiche.pdf

dal 02/07/2011 al 06/07/2011

2011Luglio Lesioni Muscolo Tendinee Acute maggior prevenzione e cure piu specifiche.pdf
Screenshot

Clinic Nazionale Allenatori

dal 10/09/2011 al 11/09/2011

Clinic Nazionale Allenatori
Screenshot

Stile di vita salutare ed equilibrato cercasi

dal 04/07/2011 al 06/07/2011

Stile di vita salutare ed equilibrato cercasi
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra 2011

dal 27/06/2011 al 28/06/2011

Un fine settimana di tanto sole
Screenshot

Consiglio Regionale

dal 03/07/2011 al 03/07/2011
Località: Bellano LC

Consiglio Regionale
Screenshot

Giornata dello sport, brillano le runners

dal 15/06/2011 al 16/06/2011

Giornata dello sport, brillano le runners
Screenshot

in 500 al primo week-end di Finali

dal 14/06/2011 al 19/06/2011

Csi Lombardia, in 500 al primo week-end di Finali
Screenshot

Convention degli operatori dei Comitati ... Consiglio Regionale

dal 17/06/2011 al 03/07/2011

Convention degli operatori dei Comitati ... Consiglio Regionale
Screenshot

Documenti di riconoscimento

dal 06/06/2011 al 10/06/2011

Documenti di riconoscimento
Screenshot

le attivita' sportive nazionali

dal 04/07/2011 al 10/07/2011

le attivita' sportive nazionali
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra 2011

dal 25/06/2011 al 26/06/2011

Finali Regionali sport di squadra 2011
Screenshot

Casa Comitato: ecco le tappe dell edizione 2011-2012

dal 01/09/2011 al 10/09/2011

Casa Comitato: ecco le tappe dell edizione 2011-2012
Screenshot

In Terra Santa nel giorno di Giovanni Paolo II

dal 22/10/2011 al 22/10/2011

In Terra Santa nel giorno di Giovanni Paolo II
Screenshot

ANNULLATA Convention per Presidenti e dirigenti di societa'

dal 29/05/2011 al 29/05/2011
Località: Varese

ANNULLATA Convention per Presidenti e dirigenti di societa'
Screenshot

Area Medica: 2011Maggio Antidoping e tutela della salute Regolamento e Consigli pratici per atleta .pdf

dal 06/05/2011 al 10/05/2011

Area Medica: 2011Maggio Antidoping e tutela della salute Regolamento e Consigli pratici per atleta .pdf
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra 2011

dal 04/05/2011 al 06/05/2011

Finali Regionali sport di squadra 2011
Screenshot

Cacciatori delle Alpi

dal 07/04/2011 al 08/04/2011

Cacciatori delle Alpi
Screenshot

San Zenone Gratacasolo, una squadra solidale

dal 07/04/2011 al 08/04/2011

San Zenone Gratacasolo, una squadra solidale
Screenshot

Polisportivo, buona la prima

dal 07/04/2011 al 08/04/2011

Polisportivo, buona la prima
Screenshot

Area Medica: Aprile Nozioni di Primo Soccorso Supporto delle Funzioni Vitali di Base

dal 02/04/2011 al 03/04/2011

Area Medica: Aprile Nozioni di Primo Soccorso Supporto delle Funzioni Vitali di Base
Screenshot

cambio ora legale

dal 26/03/2011 al 27/03/2011

cambio ora legale
Screenshot

CONI Lombardia marzo 2011

dal 19/03/2011 al 22/03/2011
Località: CONI Lombardia

CONI Lombardia marzo 2011
Screenshot

riunione Festa Polisportiva 29/30 aprile 1 maggio

dal 23/04/2011 al 23/04/2011
Località: Agrate

riunione Festa Polisportiva 29/30 aprile - 1 maggio
Screenshot

riunione Festa Polisportiva 1/2/3 aprile

dal 26/03/2011 al 26/03/2011
Località: Agrate

riunione Festa Polisportiva 1/2/3 aprile
Screenshot

Finali Regionali sport di squadra 2011

dal 11/06/2011 al 12/06/2011

Finali Regionali sport di squadra 2011
Screenshot

Festa sacerdotale preti sciatori

dal 24/03/2011 al 24/03/2011
Località: Bormio

Festa sacerdotale preti sciatori
Screenshot

minuto di silenzio Afghanistan

dal 04/03/2011 al 06/03/2011

minuto di silenzio Afghanistan
Screenshot

Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti

dal 05/03/2011 al 05/03/2011
Località: Lecco

Consiglio Regionale e Conferenza dei Presidenti
Screenshot

Auguri

dal 20/12/2010 al 31/12/2010

Auguri
Screenshot

Riunione Direttori Tecnici

dal 16/12/2010 al 16/12/2010

Riunione Direttori Tecnici
Screenshot

Consiglio Regionale - Conferenza dei Presidenti

dal 25/10/2010 al 30/10/2010
Località: Bergamo

Consiglio Regionale - Conferenza dei Presidenti
Screenshot

Convention dei Comitati

dal 15/11/2010 al 21/11/2010

Convention dei Comitati
Screenshot

Lombardia pronta alla sfida

dal 21/10/2010 al 23/10/2010

Lombardia pronta alla sfida
Screenshot

riunione commissioni sport di squadra

dal 14/10/2010 al 14/10/2010

riunione commissioni sport di squadra
Screenshot

riunione commissione Atletica

dal 08/10/2010 al 08/10/2010

riunione commissione Atletica
Screenshot

SERVIZIO MAILING LIST

dal 01/08/2014 al 31/08/2014

SERVIZIO MAILING LIST
Screenshot

Consulenti ecclesiastici

dal 21/09/2010 al 21/09/2010

Consulenti ecclesiastici
Screenshot

C.S.I. Lombardia in giunta CONI

dal 16/09/2010 al 20/09/2010

C.S.I. Lombardia in giunta CONI
Screenshot

stagione sportiva 2010-2011

dal 14/11/2010 al 18/11/2010

stagione sportiva 2010-2011
Screenshot

Photogallery

dal 22/09/2010 al 22/09/2010

Photogallery
Screenshot

inaugurazione sede di Agrate 2010

dal 17/04/2010 al 17/04/2010
Località: Agrate Brianza

Screenshot

Casa Comitato 2010

dal 08/04/2010 al 08/04/2010

Screenshot

Consiglio Regionale 2008-2012

 

Screenshot

Campestre Campospinoso 13dic2004

dal 13/12/2004 al 13/12/2004
Località: Campospinoso

Screenshot

2004_2005-Strada_Como 15_05_05

dal 15/05/2005 al 15/05/2005
Località: Como

Screenshot

presidente Cossiga

dal 19/08/2010 al 22/08/2010

Un minuto di silenzio in memoria del presidente Cossiga
Screenshot

cosa va bene e cosa manca

dal 05/09/2010 al 05/09/2010

cosa va bene e cosa manca ?
Screenshot

Articolo di Gennaio - Lo Sport in eta evolutiva il rispetto delle fasi sensibili

dal 11/01/2011 al 15/01/2011

la Medicina e lo Sport
Screenshot

Finali Regionali 2010

dal 01/01/2010 al 30/06/2010

Screenshot

Un minuto di silenzio per i caduti in Afghanistan

dal 31/07/2010 al 01/08/2010

Un minuto di silenzio per i caduti in Afghanistan
Screenshot

Consiglio regionale e Conferenza dei Presidenti

dal 13/07/2010 al 13/07/2010
Località: Bergamo

Consiglio regionale e Conferenza dei Presidenti - Riunione Congiunta
Screenshot

chiusura estiva

dal 01/08/2010 al 31/08/2010

Screenshot

Benvenuti

dal 09/08/2010 al 18/08/2010

Benvenuti nel nuovo sito del C.S.I. Lombardia
Screenshot

Convention nazionale

dal 15/10/2010 al 17/10/2010
Località: Genova

Screenshot

Under 14

dal 12/08/2010 al 18/08/2010